Podcast

Buongiorno a tutti! 

Trovate sul sito i rimandi a un nuovo strumento audio, che si chiama comunemente Podcast.

 

Che cos’è un Podcast?

Il Podcast è una tecnologia che permette l’ascolto di registrazioni audio su internet. La persona può inoltre commentare questi file, caricando a sua volta degli audio ad essi collegati, dando luogo così a una sorta di comunicazione circolare.

Come si chiama questo nuovo Podcast?

Il nome dato a questo strumento è nuovamente “Altri Sguardi”, perché è un prolungamento del sito e vuole comunicare contenuti simili in modo più agile. In questo podcast, infatti, rendo disponibili in forma di audio una serie di commenti e di riflessioni sui medesimi temi affrontati nel sito.

Perché l’aggiunta di questa modalità? Non bastava il sito?

Questa modalità mi consente di esporre i contenuti in base a una serie di idee e a una scaletta delle medesime, senza consegnare necessariamente lo scritto, perché non sempre riesco a produrre in tempo utile. E’ dunque una forma di comunicazione un po’ più sciolta, sia per chi parla sia per chi ascolta, nella quale sono molto importanti i commenti degli ascoltatori per costruire insieme i contenuti via via affrontati.

Come si fa a sentire i commenti Podcast?

Per ascoltare e visualizzare i vari Podcast andate sulla pagina principale “Sguardi” e selezionate un poco in basso a destra la categoria PODCAST: vi compariranno automaticamente soltanto gli articoli riferiti ai podcast, recanti i link alle registrazioni e gli eventuali testi scritti delle medesime: li riconoscete perché sono tutti contrassegnati da una vignetta in cui un pesciolino parla al microfono!

Se invece preferite, andate direttamente sulla piattaforma di Anchor, alla quale è appoggiato il Podcast “Altri Sguardi”. Per farlo, cliccate il seguente link:

Ecco il link al Podcast

 

Come si può intervenire, commentare, rispondere?

Se volete rispondere, dibattere, condividere qualcosa, potete continuare a farlo nel modo tradizionale, servendovi cioè dello spazio per i commenti scritti che il presente sito mette a disposizione dei fruitori.

Se però volete far sentire fisicamente la vostra voce, o se il commento è lungo, oppure difficile da riassumere, oppure se non vi è chiaro quello che avete in mente ma volete comunque provare a condividerlo nell’intento di comprendere meglio grazie agli altri, allora potete andare direttamente al link del Podcast appena indicato: nella copertina vi troverete un tasto con su scritto MESSAGE o MESSAGGIO: potete registrare un audio, che rimarrà sul podcast e che potrà essere ascoltato dal sottoscritto come da altri. Chi sa che non sia l’occasione per avviare un dibattito costruttivo e arricchente per tutti.

 

L’unica piccola “scocciatura” sta nel fatto che la piattaforma di Anchor, affinché possiate depositare i vostri messaggi audio, vi richiede di registrarvi con nome, cognome e mail. Valutate voi se avete voglia di farlo. A mio avviso potrebbe essere un ottimo spazio di confronto, più libero e semplice della forma scritta, la quale richiede sempre tempo e una certa precisione nei contenuti.

 

Buon ascolto!

Lascia un commento